lunedì, 16 novembre 2009

I cellulari hanno un effetto biologico sul cervello

pubblicato da: samy in: Biologia, Ricerca

Una ricerca svolta dall’Università svedese di Örebro ha dimostrato che i cellulari e i telefoni cordless hanno un effetto biologicco sul cervello. Fredrik Söderqvist ha svolto il suo studio analizzando i bambini, gli adolescenti e gli adulti, per individuare gli eventuali problemi di salute collegati o le modificazioni che avvengono nell’organismo. Quasi tutti i bambini a partire dall’età di 7 hanno accesso a un telefono senza fili, a partire dai 12 anni l’uso si intensifica e poi si somma a quello del cellulare, che viene utilizzato dall’80% dei diciannovenni. E molto raramente, solo nel 2%, i ragazzi utilizzano l’auricolare, che […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 10 ottobre 2009

La “realtà aumentata” arriva in tempo reale

pubblicato da: paolos in: Informatica, Ricerca

Da un progetto di ricerca della Georgia Tech University arrivano dei test di “realtà aumentata” (augmented reality) applicata a programmi come Google Earth o Microsoft Virtual Earth. L’idea è quella di aggiungere informazioni dinamiche a quelle statiche già presenti, per fare in modo che i luoghi visitati sembrino più vivi. I ricercatori hanno pensato quindi a come raccogliere informazioni in tempo reale dal mondo reale per inserirle su questi programmi come livello supplementare. Questi “video feeds” ripresi da diverse angolature, possono essere utilizzati per localizzare e seguire i movimenti di vari oggetti, come veicoli e persone: integrati con tecniche di […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 9 settembre 2009

Dormire insieme fa male alla salute

pubblicato da: paolos in: Ricerca, Sociologia

Le coppie dovrebbero pensare seriamente a smettere di dormire insieme, per migliorare la qualità del proprio sonno. Lo ha detto uno specialista del sonno, il Dottor Neil Stanley dell’Università del Surrey, al recente British Science Festival. Condividere il letto peggiora infatti il riposo il  risposo a causa dei movimenti o del russare del partner. Il Dottor Stanley sostiene che non c’è nessun motivo sostanziale per mantenere per questa usanza che è stata introdotta solo durante la rivoluzione industriale per risparmiare spazio nelle case che erano diventate troppo piccole. Prima dell’era vittoriana era comune che le coppie dormissero nel proprio letto, mentre nell’antica Roma il letto era inteso […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 18 marzo 2009

Sperimentate batterie con turbo-ricarica

pubblicato da: paolos in: Energia, Ricerca

Dai ricercatori del MIT – Massachusetts Institute of Technology arriva una batteria che si carica da una velocità mai nemmeno pensata prima. Lo studio è stato pubblicato da Byoungwoo Kang e Gerbrand Ceder sulla rivista Nature e prevede l’utilizzo del fosfato di litio. L’idea è partita osservando le batterie più avanzate attualmente esistenti al litio-ferro-fosfato (LiFePO4): queste batterie possono immagazzinare grandi quantità di nergia ma il tempo di ricarcia è relativamente elevato. Questo poichè gli ioni, atomi carichi elettricamente, attraversano il materiale della batteria con velocità relativamente bassa. I ricercatori hanno quindi pensato di costruire un rivestimento di fosfato di […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 16 marzo 2009

Occhio artificiale ridà parzialmente la vista ad un cieco

pubblicato da: paolos in: Medicina, Ricerca, Robotica

Un’occhio bionico innestato su un paziente di 73 anni ha permesso all’uomo di riacquistare parzialmente la vista. Il paziente è stato operato sette mesi fa all’ospedale oculistico londinese di Moorfield: ora è stato in grado di mettere in funzione la lavatrice e di distinguere da solo i calzini bianchi da quelli neri. I progressi sono stati continui: dalla cecità completa si è passati alla possibilità per Ron, il paziente, di vedere la luce, le sfumature di grigio e ora anche di seguire le linee bianche per strada. Sua moglie Tracy sostiene che la sua accresciuta indipendenza è un grande aiuto […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 15 marzo 2009

Arriva la virtualità reale che stimola i 5 sensi

pubblicato da: paolos in: Informatica, Ricerca

I possibili usi della realtà virtuale sono pressochè infiniti: da simulatori di volo realistici ad applicazioni mediche, fino al possibile miglioramento dell’interazione a distanza le potenzialità sono enormi. La realtà virtuale ha però fallito fino ad ora nel realizzare queste promesse, probabilmente in gran parte a causa delle difficoltà tecnologiche nel realizzare dispositivi portabili, facili da usare, efficaci, in cui tutti i sensi siano stimolati. Ci vengono però in aiuto i ricercatori delle Università di York e Warwick, grazie al loro progetto “Towards Real Virtuality” che si prefigge di realizzare una “virtualità reale” più che una realtà virtuale. Tutto questo […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 11 marzo 2009

L’auto elettrica lunare è in fase di test nel deserto

pubblicato da: paolos in: Ricerca, Spazio

In queste settimane sono in corso test nel deserto per il Lunar Electric Rover (LER), il prototipo di automobile solare per l’esplorazione lunare della NASA. La prima apparizione pubblica del modello si è avuta alla parata inaugurale per il neopresidente Obama in cui si era osservaro questo strano veicolo bianco con molte ruote e con due astronauti appesi dietro. Il prototipo del Lunar Electric Rover, ha iniziato i test nell’ottobre scorso al Black Point Lava Flow nel deserto dell’Arizona, che sono poi continuati a novembre sul suolo vulcanico delle Hawaii. Secondo gli ingegneri ha bisogno di poca (quasi nulla) manutenzione […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 23 febbraio 2009

Il robot Big Dog ha stabilito un nuovo record

pubblicato da: paolos in: Ricerca, Robotica

Big Dog il un robot da carico sviluppato da Boston Dynamics sotto contratto con la Darpa (Agenzia di ricerca della difesa americana) ha stabilito un nuovo record. L’azienda ci informa infatti che ha stabilito il nuovo limite per lo spostamento in autonomia spostandosi per 12,8 miglia (circa 20 km) senza alcun intervento umano. Seguendo una serie di boe GPS il robot ha viaggiato ad una velocità di 2,5 miglia/ora (circa 4 km/h), evitando autonomamente gli ostacoli e passando su diversi tipi di terreno con un carico di 200 libbre (circa 150 kg) fino all’esaurimento del carburante. Big Dog è un […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 9 febbraio 2009

Micromotori batterici per micromacchine

pubblicato da: paolos in: Biologia, Fisica, Ricerca

Come riuscire a mettere al lavoro i batteri, per farli diventare animali da soma microscopici? E come rendere possibile l’uso di questi “micromotori” ne in apparati ad alta miniaturizzazione? Le risposte le fornisce il lavoro dei ricercatori di INFM-CNR, che simulando sistemi di batteri in soluzione hanno individuato un modo per creare “motori batterici” dal funzionamento prevedibile, costante, ed in grado di avviarsi senza intervento umano. Fino a pochissimo tempo fa si trattava di una curiosità scientifica, ma i motori batterici sono diventati un campo di intensa ricerca da quando nel 2006 se ne è dimostrata la fattibilità in Giappone. […]

Tags: , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 7 febbraio 2009

Nuovo tipo di reattore USA brucerà le scorie nucleari

pubblicato da: paolos in: Energia, Fisica, Ricerca

Il progetto è stato presentato da un gruppo di fisici americani dell’Institute for Fusion Studies dell’Università di Austin, Texas e pubblicato sull’ultimo numero della rivista di tecnologie della fusione nucleare «Fusion Engineering and Design». Si tratta in sostanza di un nuovo tipo di reattore ibrido a fusione-fissione nucleare che potrebbe essere costruito per bruciare gli scarti dei reattori a fissione convenzionali. Questo reattore dovrebbe essere l’ultima catena di un ciclo del nucleare che possa portare le scorie quasi a scomparire. Il processo partirebbe dalle scorie generate dagli oltre 100 reattori americani LWR (Light Water Reactor): il 75% di queste potrebbe […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 1 di 212