lunedì, 13 settembre 2010

Una pelle artificiale fatta con i nanofilamenti semiconduttori

pubblicato da: samy in: Chimica, Fisica, Ricerca

Gli ingegneri dell’Università della California di Berkeley hanno ideato e-skin, una pelle supersensibile costituita da un tessuto di nanofilamenti semiconduttori. “L’idea è di avere un materiale che funziona come la pelle umana, il che significa unire la capacità di sentire e toccare gli oggetti” ha spiegaato Ali Javey, professore associato di ingegneria elettronica e scienze informatiche e capo del gruppo di ricerca. “Gli esseri umani in genere sanno come tenere in mano un fragile uovo senza romperlo, se mai volessimo un robot in grado svuotare una lavastoviglie, per esempio, sarebbe necessario assicurarsi che non rompa i bicchieri del vino. Ma […]

Tags: , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 4 dicembre 2009

Nei geni sta scritto quando i capelli ingrigiscono

pubblicato da: samy in: Biologia, Ricerca

Una ricerca danese, pubblicata su PLoSOne, afferma che l’età apparente delle donne dipende dalla genetica e le influenze ambientali o di stile di vita incidono in modo limitato. Lo studio ha preso in esame 102 coppie di gemelle danesi, sia omozigote che eterozigote, tra i 59 e gli 81 anni e 162 donne inglesi tra i 45 e i 75 anni. Sono state analizzate le rughe, le macchie cutanee, l’ingrigirsi dei capelli e l’altezza delle labbra, come indicatori di quanto una persona sembra più giovane rispetto la sua età anagrafica. L’osserevazione di base è che i tessuti sottocutanei hanno molta […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 25 novembre 2009

I batteri aiutano la nostra pelle a mantenersi sana

pubblicato da: samy in: Biologia, Chimica, Medicina

I ricercatori della San Diego School of Medicine dell’Università della California hanno scoperto che i batteri che naturalmente vivono sulla cute contribuiscono a mantenerla in salute. I batteri che normalmente vivono sulla pelle, tra cui alcuni tipi di stafilococchi, non solo sono innocui, ma sono utili ad evitare una reazione immunitaria eccessiva nel caso siano presenti ferite. La dotteressa Yu Ping Lai e i suoi colleghi hanno svolto il loro studio su culture di cellule umane o di topi e hanno scoperto che gli stafilococchi producono l’acido lipoteicoico (LTA), che agisce sui cheratinociti, le cellule che formano lo strato corneo […]

Tags: , , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink