venerdì, 29 ottobre 2010

Misura tutte le caratteristiche della tua intelligenza

pubblicato da: samy in: Curiosità, Medicina, Ricerca

Il dottor Adrian Owen è un neuroscienziato del MRC Cognition and Brain Sciences Unit (CBU) di Cambrige, nel Regno Unito. Poche settimane fa è stato nominato tra le 100 più influenti figure scientifiche britanniche per gli studi sull’uso della rappresentazione in immagini dell’attività neurologica per permettere ai pazienti in apparente stato vegetativo di comunicare. Ora il suo gruppo di ricerca ha sviluppato un test per valutare la vera intelligenza, indagando diversi aspetti diversi del funzionamento del nostro cervello, come quelle che ci permettono di elaborare i pensieri. E’ stato chiamato il “Test dei dodici pilastri della saggezza” perché consiste di […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 25 maggio 2010

Il batterio che fa diventare più intelligenti

pubblicato da: samy in: Biologia, Ricerca, Salute

Siete ansiosi? Passeggiate in campagna e diventerete anche più intelligenti, almeno per quanto afferma una ricerca presentata al Congresso annuale dell’American Society for Microbiology. Dorothy Matthews e Susan Jenks, ricercatrici del Sage Colleges di Troy, New York, hanno scoperto che un comune batterio che vive nell’ambiente naturale provoca un aumento dei livelli di serotonina, che induce una diminuzione del livello d’ansia e aumenta le capacità di apprendimento. “Il Mycobacterium vaccae è un batterio che vive naturalmente nel suolo e che viene facilmente inalato o ingerito da chi passa molto tempo in un ambiente naturale”, ha spiegato Dorothy Matthews. Ricerche precedenti […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 25 febbraio 2010

I fumatori hanno un QI più basso rispetto a chi non fuma

pubblicato da: samy in: Ricerca, Salute

Un gruppo di ricercatori del Sheba Medical Center di Tel Hashomer, guidati da  Mark Weiser, ha stabilito che i fumatori sono meno intelligenti rispetto ai non fumatori. Lo studio ha analizzato 20.211 reclute diciottenni dell’esercito israeliano, quindi ragazzi senza problemi mentali importanti, dato che questi soggetti sono riformati. Il 28,5 % dei partecipanti alla ricerca hanno ammesso di fumare almeno una sigaretta al giorno, il 3% si è dichiarato ex fumatore e il 68% invece non aveva mai fumato. I test cognitivi hanno evidenziato che il QI era più basso nei fumatori (media di 94) rispetto ai non fumatori (101) […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink