Il Nobel per la Fisica di quest’anno è stato assegnato a Andre Geim e Konstantin Novoselov, scienziati di origine russa, per i loro studi sul grafene, una particolare forma di grafite. Nella motivazione della Royal Swedish Academy si parla di “innovativi esperimenti sul materiale bidimensionale grafene”, ma come può essere solo a due dimensioni? Geim e Novoselov sono riusciti a ottenere dalla grafite, composta da atomi di carbonio, un materiale formato da uno strato molto sottile, monoatomico, dello spessore di 0,35 milionesimi di millimetro, che visto dall’alto potrebbe sembrare un reticolo infinito di cellette esagonali, come un alveare. Questa struttura […]

Tags: , , ,