domenica, 21 marzo 2010

Il serpente che mangiava i dinosauri

pubblicato da: samy in: Paleontologia, Ricerca

Un ritrovamento fossile ha portato alla scoperta di un predatore di cuccioli di dinosauro: un serpente. Un gruppo internazionele di studiosi, guidato dall’Università del Michigan, ha decifrato un fossile scoperto più di venticinque anni fa nella regione di Gujarat, nell’India occidentale. Si tratta di un nido contenente numerose uova di sauropode, probabilmente Titanosauro, e un grande serpente, lungo 3 metri e mezzo. In una giornata di 67 milioni di anni fa, il serpente aveva avvolto le sue spire intorno alle uova e si apprestava ad attaccare un piccolo dinosauro, lungo mezzo metro, che stava uscendo dal guscio. In quel momento […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

E’ stato pubblicato su Science uno studio che mette la parola fine alle diatribe sulla causa che ha portato all’estinzione, 65 milioni di anni fa, della metà di tutte le creature che vivevano sulla Terra. Un gruppo di 41 scienziati provenienti da Europa, Stati Uniti, Messico, Canada e Giappone hanno analizzato tutte le ipotesi, studiando i dati raccolti da paleontologi, geologi, geofisici e geochimici per dire quale evento aveva fatto scomparire gli pterodattili dai cieli, i grandi rettili acquatici dai mari e i dinosauri, lasciando spazio all’evoluzione dei mammiferi. Un asteroide di 15 chilometri di diametro ha colpito la Terra […]

Tags: , , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 27 febbraio 2010

Una nuova specie di dinosauro scoperta nello Utah

pubblicato da: samy in: Paleontologia, Ricerca

I paleontologi della Brigham Young University hanno scoperto nello Utah i resti di una nuova specie di dinosauro. Si tratta di quattro teschi, di cui due miracolosamente intatti, di quello che è stato denominato Abydosaurus, parenti dei Brachiosauri, enormi dinosauri vegetariano dal lungo collo che sono vissuti 45 milioni di anni prima. Il ritrovamento ha stupito gli scienziati perché le ossa della testa di questi animali sono molto sottili rispetto a quelle dei mammiferi e non sono saldate le une alle altre ma sono legate da tessuto molle, perché dovevano essere sorrette da un collo molto lungo. I crani, che […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 30 gennaio 2010

Scoperto un dinosauro con le piume arancioni

pubblicato da: samy in: Paleontologia, Ricerca

Per la prima volta è stato possibile identificare il colore delle piume di un dinosauro. La ricerca, pubblicata su Nature, è stata realizzata dall’Università di Bristol, l’istituto di Paleontologia e Paleontropologia dei vertebrati di Pechino, l’University College di Dublino e l’Open University. Il fossile di Sinosauropteryx è stato rinvenuto nel  Liaoning, nel nord della Cina e risale 125 milioni di anni fa. Questo piccolo dinosauro carnivoro era un terapode,  grande quanto un tacchino, con una lunga coda. Aveva delle setole, che sono precursori delle piume, che formavano una cresta e ricoprivano la coda, che era a strisce arancioni e bianche. […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 15 dicembre 2009

Scoperto un nuovo dinosauro antichissimo

pubblicato da: samy in: Paleontologia, Ricerca

I ricercatori dell’Università dello Utah hanno annunciato, dalle pagine di Science, la scoperta, nel Nuovo Messico, di fossili di un dinosauro molto antico. L’animale, chiamato Tawa Hallae, è vissuto nel Tardo Giurassico, 213 milioni di anni fa, era carnivoro ed è un antenato del Tirannosauro Rex, facendo parte della famiglia dei teropodi. Nel sito Hayden Quarry dono stati ritrovati diversi resti, l’esemplare studiato è uno scheletro di un animale giovane, alto al garrese circa 70 centimetri e lungo, dal muso alla coda, circa 2 metri, quindi come un grosso cane con una lunga coda.   I paleontologi hanno analizzato i […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink