Al Large Hadron Collider (LHC) del Cern di Ginevra, il più grande acceleratore di particelle al mondo, si è verificato qualcosa che non era mai stato osservato. CMS (Compact Muon Solenoid), uno dei quattro esperimenti dell’LHC, coordinato dall’italiano Guido Tonelli dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), ha intercettato un fenomeno che, tra le altre ipotesi, potrebbe essere paragonabile alla materia primordiale generata immediatamente dopo il Big Bang.  Grazie alle collisioni che avvengono nel grande anello di Ginevra fra i due fasci di protoni, ognuno all’energia di 3.500 miliardi di elettronvolt, per un totale di 7 TeV, si sono osservate particelle […]

Tags: , , , ,