venerdì, 29 ottobre 2010

Misura tutte le caratteristiche della tua intelligenza

pubblicato da: samy in: Curiosità, Medicina, Ricerca

Il dottor Adrian Owen è un neuroscienziato del MRC Cognition and Brain Sciences Unit (CBU) di Cambrige, nel Regno Unito. Poche settimane fa è stato nominato tra le 100 più influenti figure scientifiche britanniche per gli studi sull’uso della rappresentazione in immagini dell’attività neurologica per permettere ai pazienti in apparente stato vegetativo di comunicare. Ora il suo gruppo di ricerca ha sviluppato un test per valutare la vera intelligenza, indagando diversi aspetti diversi del funzionamento del nostro cervello, come quelle che ci permettono di elaborare i pensieri. E’ stato chiamato il “Test dei dodici pilastri della saggezza” perché consiste di […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 15 giugno 2010

Alcuni anticorpi riparano i nervi

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca

I ricercatori della Stanford University School of Medicine hanno scoperto una nuova, sorprendente, funzione degli anticorpi. Queste proteine difendono il nostro corpo dall’attacco di virus e batteri, ma sono coinvolte, secondo questo studio, anche nella riparazione dei danni del sistema nervoso periferico. Gli anticorpi sono invece poco presenti nel sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) e questo potrebbe essere il motivo per cui le lesioni a questìultimo sono irreversibili. La ricerca, effettuata sui topi, ha dimostrato che alcuni anticorpi sono cruciali per la riparazione dei danni ai nervi del sistema nervoso periferico. “Nessuno ha capito perchè le cellule nervose […]

Tags: , , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 26 maggio 2010

Progressi per riparare le lesioni del cervello

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca

Malattie neurogenerative come il morbo di Alzheimer o le lesioni dovute ad un ictus sono ancora senza cura, ma una ricerca, condotta dal Helmholtz Zentrum München e dal Ludwig-Maximilians-Universität (LMU) di Monaco di Baviera, potrebbe dare un nuovo impulso per trovare una terapia. I ricercatori guidati dalla dottoressa Magdalena Götz e dal dottor Benedikt Berninger sono riusciti a convertire alcune cellule gliali del cervello in due diverse classi funzionali di neuroni. Le cellule gliali costituiscono, insieme ai neuroni, il sistema nervoso. Mentre i neuroni ricevono, integrano e trasmettono gli impulsi nervosi, la funzione delle cellule della glia è nutritiva e […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 8 maggio 2010

Funziona la ginnastica mentale?

pubblicato da: samy in: Biologia, Fisiologia, Medicina, Ricerca, Salute

Quanto c’è di vero nelle pubblicità che lodano gli effetti positivi sul nostro cervello di alcuni giochini elettronici di logica? Nel breve periodo ci sarebbero benefici, secondo quanto sostiene una ricerca pubblicata su Psychiatric News, rivista dell’American Psychiatric Association. Gary Small, professore di psichiatria e scienze biocomportamentali al Center On Aging dell’University of California di Los Angeles ha guidato uno studio che ha sfruttato la Risonanza Magnetica Funzionale (fRMI) per vedere in diretta l’attivazione delle aree cerebrali mentre “lavorano”. I ricercatori hanno analizzato il funzionamento del cervello in due gruppi di persone, da una parte con familiarità all’uso di internet, […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 20 aprile 2010

Il cervello non fa più di due cose per volta

pubblicato da: samy in: Fisiologia, Psicologia, Ricerca

Forse sarà per colpa dei computer che ci hanno insegnato strani vizi, ma alcuni di noi hanno la tendenza a fare più cose contemporaneamente. come minimo scrivere al pc mentre si chiacchiera al telefono, oppure leggere il giornale mentre segue un documentario in tv e intanto inviare un sms per organizzare la serata. Una ricerca condotta da Sylvain Charron del parigino Institute National de Sante et de la Recherche Medicale e da Etienne Koechlin dell’Ecole Normale Superieure, sempre a Parigi, afferma che il cervello umano non può compiere più di due azioni contemporaneamente. Gli scienziati hanno esaminato il funzionamento del […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 7 aprile 2010

Il cervello dei bambini è quasi unisex

pubblicato da: samy in: Biologia, Psicologia, Ricerca

Le differenze tra bimbi maschi e femmine a livello psicologico non sono grandi, è l’ambiente che li condiziona e sviluppa le caretteristiche personali. Questo è il risultato di uno studio pubblicato sulla rivista Mind di Scientific American. Alcune differenze sono indubbie, i maschi hanno la testa e il cervello più grande, sono più alti, il cervello delle bimbe smette di crescere prima, ma questo non sembra influenzare quelle che sono le attitudini e i gusti. Sarebbe l’esperienza e l’influsso culturale a influenzare i bambini, causando anche modifiche nella struttura e nel funzionamento cerebrale. Gli adulti hanno quindi il potere di […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 19 marzo 2010

Lo zen aiuta a sentire meno il dolore

pubblicato da: samy in: Fisiologia, Ricerca, Salute

Un metodo utile per ridurre la sensibilità al dolore è aumentare lo spessore del cervello. Interessante, direte voi, ma come? Semplice, attraverso la meditazione Zen. I ricercatori della Université de Montréal hanno fatto la loro scoperta confrontando lo spessore della materia grigia dei soggetti dediti alla meditazione Zen rispetto ai non meditatori. Hanno trovato la prova che la pratica della secolare disciplina dello Zen può rafforzare una regione centrale del cervello (cingolato anteriore) che regola il dolore. Per arrivare a queste conclusioni gli studiosi hanno coinvolto 17 persone che abitualmente meditano e 18 che non l’avevano mai fatto, non avevano […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 10 marzo 2010

Quando il cervello gioca a flipper

pubblicato da: samy in: Elettronica, Informatica, Ricerca, Tecnologia

Al CeBIT di Hannover è stato presentato un flipper comandato con la mente. Berlin Brain-Computer Interface è un progetto impegnato a migliorare l’individuazione e la decodifica dei segnali cerebrali acquisiti da elettroencefalogramma (EEG). Per questo è stato sviluppato un nuovo sensore, che aiuti ad raggiungere una migliore comprensione del cervello e sviluppare l’analisi delle onde cerebrali. Attività elettrica cerebrale viene registrata tramite l’EEG: grazie ad una cuffia gli elettrodi, collegati al cuoio capelluto, misurano i segnali elettrici del cervello. Questi segnali vengono amplificati e trasmessi al computer, che li trasforma in comandi di controllo del dispositivo. Chi deve comandare l’apparecchio […]

Tags: , , , ,
| 2 Commenti
TrackBack | Permalink

giovedì, 18 febbraio 2010

Come funziona il cervello dei tifosi?

pubblicato da: samy in: Fisiologia, Psicologia, Ricerca

Ricercatori della Duke University in North Carolina hanno studiato il funzionamento del cervello di alcuni tifosi di basket. I neurologi volevano analizzare quello che succede quando una persona prova emozioni molto intense e ricorrere ad una partita di pallacanestro invece che ad immagini spiacevoli o truculente. Prima di tutto i 24 volontari, studenti maschi delle università di Duke e dell’University of North Carolina, hanno dimostrato con un test di essere veri appassionati, poi è stato fatto vedere loro per tre volte, insieme a tifosi della medesima università, la registrazione della partita tra le squadre dei due college del 3 febbraio […]

Tags: , , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

Le donne sono più sensibili dell’uomo. Fino a qui non sembra nulla di nuovo, l’affermazione potrebbe sembrare uno stereotipo ma in realtà è una realtà scientificamente provata. Oggi uno studio pubblicato su PloS ONE, afferma che il cervello femminile possiede la capacità di modificare la sua etica se stimolato elettricamente. La ricerca è stata effettuata dal Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Università degli Studi di Milano e dal Centro Clinico per le Neuronanotecnologie e la Neurostimolazione, Fondazione IRCCS Cà Granda – Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Gli studiosi hanno sottoposto a 38 uomini e 40 donne, età media 24 anni, alcune […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 1 di 212