martedì, 27 luglio 2010

Le virtù sconosciute dell’acqua

pubblicato da: samy in: Medicina, Ricerca, Salute

Tutti sanno quanto sia importante bere acqua, ma alcune sue nuove virtù sono state scoperte solo recentemente dai ricercatori della Vanderbilt University Medical Center. Bere acqua pura, senza aggiunta di sali, zuccheri o altro, aumenta l’attività del sistema simpatico, quello che ci prepara alla lotta o alla fuga, del sistema nervoso, incrementando il livello di vigilanza, la pressione sanguigna e il dispendio energetico. Già dieci anni fa il dottor David Robertson, farmacologo e neurologo della Vanderbilt University, aveva scoperto che l’acqua fa aumentare la  pressione nei pazienti in cui manca il baroriflesso, ossia il meccanismo che mantiene stabile la pressione. […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 13 novembre 2009

E’ confermato, sulla Luna c’è acqua

pubblicato da: samy in: Astronomia, Ricerca, Spazio

La NASA questo pomeriggio ha reso noti i risultati delle osservazioni che hanno seguito il bombardamento della Luna da parte del razzo lanciato da LCROSS: sulla Luna c’è acqua e non poca. Dopo che tre distinte ricerche avevano dimostrato l’esistenza dell’acqua sul nostro satellite, la sonda LCROSS, Lunar CRater Observation and Sensing Satellite, aveva lanciato Centaur, un razzo che si è schiantato nel cratere Cabeus, nei pressi del polo sud lunare. Nell’impatto si sono sollevate nuvole di materiale, vapore e pulviscolo  materiale più pesante e compito di LCROSS era analizzere questi materiali prima di precipitare anch’essa sulla Luna. Dal momento […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 25 settembre 2009

C’è acqua sulla luna

pubblicato da: samy in: Astronomia, Ricerca, Spazio

Tre ricerche indipendenti, pubblicate sulla rivista Science, hanno stabilito che c’è acqua sulla Luna. Gli studi analizzano i dati provenienti da tre missioni distinte: Chandrayyan 1 (missione dell’agenzia spaziale indiana del 2008) Deep Impact (della NASA, lanciata nel 2005 verso la cometa Tempel 1) e Cassini (missione NASA-ESA-ASI per lo studio di Saturno e dei suoi satelliti). In tutti e tre i casi gli spettrometri hanno scomposto la radiazione riflessa dalla superficie lunare e individuato dei composti volatili basati sul legame tra idrogeno e ossigeno proprio dell’acqua. I dati non consentono di determinare con certezza in quale misura si tratti […]

Tags: , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink