giovedì, 21 gennaio 2010

I batteri sincronizzati come un orologio

pubblicato da: samy in: Biologia, Ricerca

I ricercatori dell’University of California di San Diego sono riusciti a sincronizzare dei batteri in modo che agiscano all’unisono. Il gruppo di scienziati, guidati da Jeff Hasty, biologo molecolare e bioingegnere, hanno trasferito dei geni, coinvolti nella comunicazione tra batteri detta “quorum sensing”, da due batteri al genoma dell’Escherichia coli. I geni sono stati collegati in un circuito in modo che quando uno dei geni produce una molecola chiamata acil-homoserine lattone (AHL), questa si diffonde ad altre cellule, incrementando in queste la produzione di AHL. Contemporaneamente l’AHL attiva il secondo gene che ne causa la diminuzione. Una proteina fluorescente sensibile […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 20 gennaio 2010

Un getto di plasma sostituirà il trapano del dentista

pubblicato da: samy in: Fisica, Medicina, Ricerca

Quanti di voi sono atterriti dal solo accostare le parole trapano e dentista? C’è una buona notizia per voi, anche se non a breve, ci potrebbe essere una alternativa a questo strumento. I ricercatori dell’Università del Saarland di Homburg, in Germania, hanno sperimentato dei getti di plasma per eliminare la carie e i test sembrano aver funzionato. In laboratorio gli studiosi hanno infettato frammenti di dentina umana con quattro diversi tipi di batteri, tra cui quelli che più comunemente causano la carie, lo Streptococcus mutans e lo Lactobacillus casei. La dentina è poi stata trattata con getti di plasma di […]

Tags: , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 19 gennaio 2010

Il trucco degli antichi Egizi aveva effetti curativi

pubblicato da: samy in: Archeologia, Chimica, Medicina, Ricerca

Il pesante trucco che gli antichi egizi utilizzavano per mettere in risalto i loro occhi aveva un effetto curativo; questa la scoperta di un gruppo di ricercatori dell’Università Pierre et Marie Curie di Parigi. Nell’Antico Egitto il trucco degli occhi era considerato il mezzo con cui Horus e Ra proteggevano dalle malattie chi lo utilizzava e greci e romani nei loro scritti affermavano che avesse proprietà curative per gli occhi. La cosa curiosa è che il piombo, contenuto in queste preparazioni, ha un noto effetto tossico, come poteva essere addirittura benefico? Partendo dallo studio di campioni di questi preparati, recuperati […]

Tags: , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 18 gennaio 2010

AMOS, il robot che decide come camminare

pubblicato da: samy in: Ricerca, Robotica, Tecnologia

I ricercatori del Max Planck Institute for Dynamics and Self-Organization e dell’Università di Gottingen hanno costruito un robot che è in grado di decidere in autonomia come camminare. AMOS-WD06, ovvero “Advanced MObility Sensor driven-Walking Device 06”, è un robot dotato di sei zampe e una coda, ma l’innovazione è nel suo “cervello”. Normalmente queste macchine sono dotate di sistemi, detti “generatori centrali di configurazioni” CPG, che controllano ogni singola andatura. AMOS invece è dotato di un unico CPG che comanda tutti i tipi di passo. Grazie ai suoi sensori percepisce il tipo di percorso che si trova di fronte, se […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 17 gennaio 2010

Scoperta una nuova pianta sull’Appenino

pubblicato da: samy in: Natura, Ricerca

Capita di sentire che qualche spedizione in luoghi lontani o negli abissi degli oceani scopra specie mai viste e neppure immaginate. E’ un po’ strano sentire che qualcosa di mi visto prima è stato scoperto in Italia, in Abruzzo. Nel Parco del Gran Sasso e dei Monti della Laga il Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino ha scoperto una leguminacea che nessuno  aveva mai visto. E’ stata chiamata Lathyrus Apenninus, è un pisello non commestibile, ha le foglie verdi allungate e i fiori di un viola intenso. “Questa specie” spiega Fabio Conti, responsabile del Centro Ricerche, “era sempre stata confusa con un’altra […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

All’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma i ricercatori hanno a disposizione, da qualche mese una nuova macchina, interamente costruita in Italia per studiare la reazione delle rocce alle sollecitazioni dei terremoti, la più potente in tutta Europa. Shiva, «Slow to High Velocity Apparatus», è la combinazione di un tornio e di una pressa che riesce ad applicare su un campione di roccia una velocità di scivolamento fino a 10 metri al secondo e pressioni pari allo spessore di diversi chilometri di roccia,  simili a quelli a cui sarebbe sottoposta durante un terremoto, quando lungo le faglie gli strati […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 15 gennaio 2010

Fianchi abbondanti proteggono da malattie cardiache e diabete

pubblicato da: samy in: Medicina, Ricerca, Salute

In questo periodo, subito dopo le feste di fine anno, spesso ci si guarda nello specchio trovando i fianchi più pieni del solito: sappiate che questa potrebbe non essere una cattiva cosa. I ricercatori del Centro per il Diabete, Endocrinologia e Metabolismo di Oxford (OCDEM) hanno effettuato uno studio secondo cui il grasso accumulato sui fianchi e sulle cosce avrebbe un effetto protettivo contro le malattie cardiache e il diabete. “L’idea che la distribuzione del grasso corporeo è importante per la salute è nota da tempo”, dice il dottor Konstantinos Manolopoulos, uno degli autori dello studio, insieme al dott Fredrik […]

Tags: , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Se pensate di recuperare le ore di sonno perse durante la settimana facendovi delle gran dormite nel fine settimana non illudetevi, il sonno perso in modo continuo non si recupera così facilmente. I ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston, guidati da Daniel Cohen, hanno studiato gli effetti della perdita di sonno cronica e come gli effetti che questa ha sull’uomo possano essere risolti. “La perdita di sonno cronica, dormendo sei ore per notte per due settimane, causa un danno analogo a restare svegli per 24 ore consecutive”, ha affermato il dottor Daniel A. Cohen, neurologo. “Questa privazione […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 13 gennaio 2010

Quel motivetto che ci assilla

pubblicato da: samy in: Psicologia, Ricerca

A tutti è capitato di avere una canzone in mente e non riuscire a scacciarla. Il dottor Philip Beaman e il dottor Tim Williams, della Scuola di Psicologia Clinica e Scienze del Linguaggio dell’Università di Reading hanno studiato questo fenomeno anche per trovare il modo di toglierci la musica dalla testa. Innanzitutto i “bachi dell’orecchio”, traduzione dell’inglese earworm, sono molto comuni, su più di 100 persone intervistate quasi tutti hanno affermato di averlo provato almeno una volta nella vita. Capita con brani di musica qualsiasi, anche se più frequentemente si tratta di genere pop, perché più semplici e ripetitive sono, […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Presso due siti archeologici nel sud-est della Spagna è stata trovata la prova che l’uomo di Neanderthal ornava il proprio corpo con pigmenti e monili. João Zilhão dell’Università di Bristol insieme ad altri archeologi, tra cui Diego E. Angelucci dell’Università di Trento, hanno individuato alcuni gusci di conchiglia colorati e bucati, che venivano utilizzati come pendenti. I siti di Cueva de los Aviones e di Cueva Anton risalgono a 50.000 anni fa, al periodo medio Paleolitico, diecimila anni prima che l’uomo moderno, il nostro antenato, comparisse in Europa. Oltre alle conchiglie forate per far passare un cordino per appenderle al […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 20 di 301...10...1819202122...30...30