Il programma di Poste Italiane entra nel vivo: i portalettere saranno dotati di quadricicli elettrici per la consegna della posta. La sperimentazione parte a Perugia nel 2008 con 57 quadricicli, si estende oggi a Milano ed arriverà entro il 2010 anche a Monza, Brescia, Pavia, Mantova, Como e Gallarate, dopo essere stato adottato in altre 16 città italiane, come Bologna. Free Duck è un un quadriciclo leggero omologato per due persone (178 cm di lunghezza per 96 di larghezza), dotato di un motore elettrico ed uno tradizionale di piccola cilindrata (usato solo come generatore per ricaricare le batterie), ha un’autonomia di 50 […]

Tags: , , ,
| 3 Commenti
TrackBack | Permalink

All’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma i ricercatori hanno a disposizione, da qualche mese una nuova macchina, interamente costruita in Italia per studiare la reazione delle rocce alle sollecitazioni dei terremoti, la più potente in tutta Europa. Shiva, «Slow to High Velocity Apparatus», è la combinazione di un tornio e di una pressa che riesce ad applicare su un campione di roccia una velocità di scivolamento fino a 10 metri al secondo e pressioni pari allo spessore di diversi chilometri di roccia,  simili a quelli a cui sarebbe sottoposta durante un terremoto, quando lungo le faglie gli strati […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Il Wall Street Journal ha pubblicato l’elenco dei vincitori del Technology Innovation Awards, il concorso arrivato alla nona edizione. In redazione sono arrivati ben 500 progetti e 180 sono stati inviati alla giuria, composta da 16 personalità della ricerca, dell’industria e dell’economia, che hanno scelto le più innovative in ogni campo ma anche quelle con più possibilità di emergere in questo periodo di crisi. Il primo premio se l’è aggiudicato l’Ibis T5000, della Abbott Laboratories, uno strumento che è in grado di riconoscere organismi e virus in modo molto veloce, unendo in sè uno spettrometro di massa, un enorme database […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 28 gennaio 2009

SkySpark

pubblicato da: samy in: Ambiente, Meccanica

Si è svolta questa mattina a Torino la conferenza stampa di presentazione dello SkySpark, un aeroplano interamente elettrico, alimentato con celle a combustibile a idrogeno. Il veivolo sarà realizzato dalla DigiSky, ideatrice e coordinatrice del progetto, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria aeronautica e spaziale e altri quattro dipartimenti del Politecnico di Torino e l’Environment Park, il Parco Scientifico Tecnologico per l’Ambiente di Torino. Il progetto, che vanta come Project Leader l’astronauta Maurizio Cheli, intende realizzare un aereo per il trasporto persone 100% ecologico, con motore elettrico alimentato da celle a combustibile, che trovano nell’idrogeno l’elemento ideale per la […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink