mercoledì, 17 novembre 2010

Muoversi per restare sani

pubblicato da: samy in: Medicina, Ricerca, Salute, Sport

Quanto è importante l’attività fisica per mantenerci in salute? Molto, secondo una ricerca dell’University of East Anglia, di Norwich, in Gran Bretagna. Gli scienziati hanno analizzato 40 studi di diverse università e hanno stabilito che un po’ di movimento quotidiano all’aria aperta potrebbe contrastare l’insorgenza di ben 25 malattie. Alcune di queste sono croniche e incrementano le probabilità di morte prematura. Una moderata ma costante attività fisica riduce il rischio di malattie cardiovascolari come l’infarto, attacchi ischemici o ictus, tiene sotto controllo la pressione sanguigna contrastando l’ipertensione. In questo modo si combatte il diabete di tipo 2, l’obesità, l’osteoporosi, alcuni […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 4 novembre 2010

Ecco come si sconfiggerà il raffreddore

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca, Salute

Nel Laboratory of Molecular Biology della Cambridge University hanno individuato il modo di bloccare sul nascere il raffreddore. Il gruppo di ricerca, guidato dall’immunologo James Leo, ha scoperto che, a differenza di quanto si credeva, gli anticorpi sono in grado di attaccare i virus anche quando questi sono già penetrati all’interno delle cellule. Gli scienziati dell’LMB hanno dimostrato infatti che gli anticorpi restano “appiccicati” ai virus quando entrano nelle cellule sane e, una volta all’interno, innescano una reazione. Questo processo, guidato dalla proteina TRIM21, fa entrare il virus nel sistema di smaltimento che viene utilizzato dalla cellula per liberarsi di […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 27 ottobre 2010

Per abbassare la pressione? Sale, ma di potassio

pubblicato da: samy in: Alimentazione, Medicina, Salute

L’ipertensione, la pressione sanguigna alta, è una delle patologie più diffuse nella nostra civiltà, e la dieta ricca di sodio, tipicamente il sale da cucina, è uno dei principali responsabili. Per diminuire i valori della pressione sarebbe indicato il consumo di potassio, ma una  ricerca dell’Università olandese di Wageningen ha dimostrato che ne consumiamo troppo poco. In particolare, analizzando l’assunzione di questo minerale in 21 paesi, tra cui Germania, Olanda, Stati Uniti, Cina e Nuova Zelanda, è emerso che in media risulta essere compresa tra 1,7 e 3,7 g al giorno, contro la dose consigliata di 4,7 g. Questa quantità […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Allo Shepard Center di Atlanta, negli Stati Uniti, è iniziato il primo trattamento con cellule staminali embrionali su un paziente paralizzato a causa di una lezione midollare. Nei mesi scorsi la Geron, azienda biofarmaceutica californiana che ha prodotto la terapia, denominata GRNOPC1 , ha ottenuto il via libera dalla Food and Drug Administration e la sperimentazione si svolgerà in altri sei centri, oltre quello in Georgia. Il paziente è rimasto semiparalizzato in un incidente due settimane fa ed è stato scelto perché la lesione è relativamente recente, dato che nei test sulle cavie da laboratorio i risultati migliori si sono […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 28 settembre 2010

Il miracolo del Mar Rosso spiegato dalla scienza

pubblicato da: samy in: Geografia, Religione, Ricerca, Storia

I ricercatori National Center for Atmospheric Research (NCAR) e dell’University of Colorado di Boulder hanno dimostrato, attraverso dei modelli matematici, cosa potrebbe aver portato le acque del Mar Rosso a separarsi, permettendo al popolo d’Israele guidato da Mosè di fuggire alle truppe del Faraone che li inseguivano. Il libro dell’Esodo racconta che Mosè, in fuga dall’Egitto alla guida del suo popolo, si trovò il passo sbarrato dal Mar Rosso, mentre l’esercito faraonico li inseguiva. Durante tutta la notte iniziò a soffiare un forte vento orientale che  divise le acque, lasciando un passaggio di terraferma con pareti di acqua su entrambi […]

Tags: , , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 23 settembre 2010

Una foto in farmacia per combattere il melanoma

pubblicato da: samy in: Curiosità, Medicina, Salute

Il melanoma, tumore della pelle, è una delle forme di cancro più insidiose e negli ultimi dieci anni nel mondo i casi sono raddoppiati. Ora, recandoci semplicemente in farmacia a fare una foto al nostro neo, potremmo avere in breve tempo rassicurazioni o l’indicazione di fare esami più approfonditi. Il Sitema FIDE (Full Image Database Engine), finanziato dalla Regione Lazio, è un progetto in cui un motore di ricerca per immagini viene applicato al campo medicale, alla dermatologia. La postazione che acquisisce l’immagine è costituita da una macchina fotografica con un particolare obiettivo per riprese in epiluminescenza, che viene posizionato […]

Tags: , , ,
| 1 Commento
TrackBack | Permalink

Sta per partire la sperimentazioe di Cladis, il primo formaggio prodotto con latte proveniente da pecore nutrite con un mangime ricco di semi di lino estrusi. Questi sono una fonte naturale di precursori di acido linoleico coniugato (Cla), che contribuisce a proteggere l’organismo dalle malattie cardiovascolari. Il pecorino è frutto del lavoro di un gruppo di ricercatori della Facoltà di Agraria dell’Università di Pisa, coordinato da Pierlorenzo Secchiari. L’acido linoleico è un acido grasso polinsaturo, della stessa famiglia degli omega -3, che aiuterebbe il riequilibrio del livello di colesterolo buono, l’HDL, nel sangue, a scapito dell’LDL, quello cattivo. In questo […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 15 settembre 2010

Scoperto il gene della miopia

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca, Salute

Possibili novità in vista per i miopi. I ricercatori dell’americana Duke University Medical Center, in collaborazione con altri gruppi, hanno scoperto un gene associato a miopia. La ricerca si è svolta su individui caucasici, in particolare britannici, olandesi e australiani. La miopia è dovuta all’allungamento del bulbo oculare per cui l’immagine, invece di focalizzarsi sulla retina lo fa davanti ad essa, risultando quindi sfocata quanto più è distante. Questo difetto visivo è sempre più diffuso, ne soffre un italiano su quattro, un americano su tre e addirittura l’80% della popolazione a Singapore. La terapia genica, anche se ancora lontana nel […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 10 settembre 2010

Vitamina B per non perdere la memoria

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca, Salute

I ricercatori dell’University of Oxford hanno scoperto che una dose giornaliera di vitamine del gruppo B potrebbe aiutare la memoria e ritardare l’insorgenza del morbo di Alzheimer. Il problema è decisamente rilevante, anche dal punto di vista socio-economico: circa una persona su sei di età superiore ai 70 anni soffre di un decadimento cognitivo lieve, problemi con la memoria, la parola o altre funzioni mentali, anche se non in misura da interferire con la vita quotidiana. Però quasi la metà delle persone con decadimento cognitivo lieve arrivano a sviluppare la demenza, soprattutto nella forma dell’Alzheimer, entro cinque anni dalla diagnosi. […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 30 luglio 2010

Come proteggersi dai fulmini

pubblicato da: samy in: Curiosità, Natura, Salute

L’estate è stagione di temporali e quindi di fulmini, così il “US National Weather Service” ha emanato le direttive da seguire nel caso lampi e fulmini ci sorprendano mentre siamo all’aperto, che ovviamente valgono anche qui da noi. Grazie all’educazione dei cittadini è infatti sceso il numero di persone morte o rese invalide per questa ragione. Innanzitutto la parola d’ordine è “quando il tuono rimbomba corri a rifugiarti al chiuso”: “When Thunder Roars Go Indoors”. Il fulmine può colpire lontano, anche dove non piove ancora, quando si sente il tuono si è già abbastanza vicini e la maggior parte dei decessi […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 1 di 812345...8