venerdì, 19 novembre 2010

Chi è più “rotondetto” sente meglio il profumo del cibo

pubblicato da: samy in: Biologia, Psicologia, Ricerca

Una curiosa ricerca, portata avanti dall’University of Portsmouth, in Gran Bretagna, ha stabilito che le persone con indice massa corporea più alto hanno un olfatto più sviluppato nei confronti degli alimenti. Con l’aiuto di 64 volontari tra i 18 e i 49 anni, il dottor Lorenzo Stafford, del dipartimento di psicologia, ha cominciato ad indagare se le persone sentono più distintamente l’odore del cibo se sono a stomaco vuoto o dopo mangiato, ed è risultata vera la seconda opzione. Studiando ulteriormente i risultati si è scoperto che chi ha un indice di massa corporea minore sono più sensibili ai profumi […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 11 novembre 2010

I gemelli interagiscono tra loro già nel grembo materno

pubblicato da: samy in: Medicina, Psicologia, Ricerca

Quale opportunità migliore per studiare i primi contatti sociali dell’essere umano che osservare il comportamento di due feti gemelli? Uno studio in tal senso è stato condotto dai ricercatori delle Università di Padova, Torino e Parma, in collaborazione con l’Istituto pediatrico Burlo Garolfo di Trieste, analizzando i movimenti di cinque coppie di gemelli. Grazie all’ecografia quadridimensionale, ossia con il tempo come quarta dimensione, gli scienziati hanno potuto osservare che a partire dalla 14a settimana di gestazione i movimenti del feto non sono diretti solo verso se stesso o verso le pareti uterine, ma anche specificatamente verso il fratello. A differenza […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 14 luglio 2010

Le donne hanno una memoria migliore

pubblicato da: samy in: Biologia, Psicologia, Ricerca

Uno studio dell’University of Cambridge ha stabilito che le donne hanno una memoria migliore degli uomini, cosa di cui probabilmente si sono accorti in molti fidanzati o mariti richiamati dalla loro dolce metà per essersi scordati qualcosa. I ricercatori dell’università inglese hanno utilizzato “CANTAB Paired Associates Learning”, un test fruibile via computer che viene utilizzato anche per testare la memoria dei pazienti affetti da Alzheimer. I 4.500 soggetti, di età compresa tra i 49 ed i 90 anni, osservavano lo schermo con dei riquadri bianchi ed in seguito dovevano ricordare in quale dei sei riquadri apparisse una specifica figura geometrica […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

In Giappone nascono pochi bambini, troppo pochi. Per convincere le coppie nipponiche a mettere al mondo degli eredi all’università di Tsukuba, a nord di Tokyo, hanno pensato di ideare un robot che faccia loro capire quanto è bello avere un bimbo. Il bambolotto si chiama Yotaro ed ha un grande faccione in silicone trasparente retroilluminato per simulare varie espressioni, il sorriso e il pianto, gli starnuti e il sonno, con un altoparlante per gli effetti sonori. E’ addirittura dotato di un nasino che cola, con tanto di pompa che fa defluire dalle narici acqua a temperatura corporea. Yotaro è dotato […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Secondo uno studio della dottoressa Christine Stanik della University of Michigan le donne con un QI basso e con scarsa cultura hanno più successo delle donne più intelligenti a conquistare gli uomini facoltosi. Questo non sarebbe a causa dell’arrivismo o dell’avidità, ma una semplice questione di sopravvivenza della specie: un marito ricco potrebbe garantire un futuro per i bambini. “Nell’antichità le donne hanno sviluppato un’attrazione per gli uomini ricchi perché sapevano che questi avrebbero aumentato le probabilità di sopravvivenza della loro prole.” afferma la dottoressa Stanik. “E’ una sensazione viscerale di cui è difficile liberarsi, specialmente quando una donna non […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 16 giugno 2010

Bambini, lontani dal pc fino ai nove anni

pubblicato da: samy in: Curiosità, Psicologia, Tecnologia

Siete orgogliosi del vostro nipotino che già gioca con il computer anche se non sa ancora leggere, o del vostro bambino per cui il lettore dvd non ha segreti? La familiarità con la tecnologia nei bimbi piccoli non è un bene, secondo alcuni psicologi della Royal Society of Medicine, impedirebbe lo sviluppo della consapevolezza dello spazio che li circonda attraverso l’esperienza fisica e potrebbe compromettere le capacità di lettura e le abilità matematiche future. “I bambini hanno bisogno di afferrare, sentire, strofinare, gustare, vedere e muovere le cose reali per educare le loro infrastrutture neurologiche e cognitive con una conoscenza […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 11 giugno 2010

E’ l’ossitocina che ci induce a “proteggere e difendere”

pubblicato da: samy in: Psicologia, Ricerca

L’ossitocina, l’ormone delle coccole, la sostanza che sviluppa il senso materno, sarebbe responsabile dell’atteggiamento di “protezione e difesa” verso il gruppo a cui si appartiene. La ricerca guidata da Carsten De Dreu, dell’Università di Amsterdam, in Olanda, sostiene che l’altruismo parrocchiale è quel comportamento per cui gli individui agiscono per il bene del proprio gruppo con un atteggiamento ostile verso gli “estranei”. Questo è quello che accomuna le mamme che proteggono i propri cuccioli e i soldati che combattono a rischio della loro stessa vita per difendere la propria nazione. I ricercatori hanno osservato le reazioni di alcuni volontari, tutti […]

Tags: , ,
| 5 Commenti
TrackBack | Permalink

venerdì, 4 giugno 2010

E’ partita la missione Mars500

pubblicato da: samy in: Psicologia, Ricerca, Sociologia, Spazio

Ieri alle 13.49 ora locale, a Mosca, si è chiuso lo sportello che isolerà dal mondo sei aspiranti astronauti per 520 giorni, la durata della missione Mars500. L’italo-colombiano Diego Urbina, il francese Romain Charles , i russi Sukhrob Kamolov, Alexey Sitev, Alexandr Smoleevskiy e Mikhail Sinelnikov dalla Russia e il cinese  Wang Yue resteranno rinchiusi in un sistema di cinque container fino a novembre del 2011, per testare la resistenza umana in un ipotetico viaggio verso Marte. La simulazione sarà molto veritiera, gli astronauti hanno a disposizione degli spazi simili a quelli di una navetta spaziale, in cui trascorreranno i […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 29 maggio 2010

I pregiudizi razziali non fanno sentire il dolore altrui

pubblicato da: samy in: Psicologia, Ricerca

Una ricerca condotta di Università di Bologna e La Sapienza di Roma ha stabilito che chi ha forti pregiudizi razziali è incapace di “sentire” il dolore provato da chi è oggetto dei pregiudizi. I ricercatori hanno sottoposto degli studenti, sia di origine italiana che africana, alla visione di filmati in cui delle mani venivano trafitte da aghi, nel contempo venivano valutate le variazioni della reattività corticospinale durante la stimolazione magnetica transcranica. I circuiti neuronali si attivano infatti non solo quando proviamo noi dolore, ma anche quando vediamo qualcuno che soffre, per la capacità umana di comprendere quello che provano gli […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 6 maggio 2010

La natura fa bene alla nostra salute

pubblicato da: samy in: Psicologia, Ricerca, Salute

La natura fa bene alla nostra salute, sembra la solita affermazione pseudo filosofica, ma è quello che hanno scoperto i ricercatori dell’University of Essex, nel Regno Unito. Il dottor Jo Barton e il professor Jules Pretty hanno analizzato i risultati di dieci differenti studi, effettuati su 1252 persone di diversa età, sesso e salute fisica e mentale, sugli effetti dell’attività fisica svolta in mezzo alla natura. Le attività considerate sono le più varie, dalla pesca all’equitazione, dall’andare in bicicletta o in barca al giardinaggio, dalla semplice passeggiata a coltivare l’orto. In tutti i casi le persone iniziano a sentirsi meglio […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 1 di 41234