domenica, 25 luglio 2010

In Sud Corea arriva una schiera di insegnanti robot

pubblicato da: paolos in: Linguistica, Robotica

La Corea del Sud ha deciso di passare ai robot per alcuni programmi di educazione delle scuole elementari. I sudcoreani da qualche anno cercano di insegnare l’inglese il più precocemente possibile ai bambini perchè pensano che sarà la lingua franca del presente e del futuro, perciò vogliono che i nuovi adulti siano pronti a dialogare con chiunque nel mondo intero. Per questo fino ad ora era stata spinta l’assunzione di insegnanti madrelingua dagli USA, dal Canada, dal Sudafrica etc. per insegnare ai bambini della scuola elementare. Gli insegnanti però iniziano a scarseggiare, anche perchè è difficile mandarli in isole o località sperdute. […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 28 gennaio 2010

Nu Shu, la lingua segreta delle donne cinesi

pubblicato da: samy in: Curiosità, Linguistica

Nella Cina della crescita economica in doppia cifra e della scoperta del capitalismo, si sta riscoprendo anche il NU Shu, letteralmente “scrittura delle donne”, il linguaggio utilizzato esclusivamente dalle donne per secoli. Questa forma di scrittura sembra si sia sviluppata durante il XVII secolo nella provincia cinese dello Hunan, che era precedentemente abitata dalla minoranza Yao in cui le donne avevano una certa indipendenza e vennepoi  conquistata dai cinesi che imposero la loro cultura confuciana patriarcale. Le donne, tenute nell’analfabetismo, crearono una scrittura per comunicare tra di loro all’insaputa degli uomini. La scrittura Nu Shu era utilizzata dalle donne per […]

Tags: , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Per la prima volta il 12 e 14 novembre si incontreranno i maggiori esperti mondiali di lingue in pericolo. Si tratta dell’”Endangered Languages Information and Infrastructure workshop”, organizzato all’Università dello Utah con i fondi della National Science Foundation, impegnata da tempo nel campo della salvaguardia. “Una lingua non è fatta soltanto di parole e grammatica – spiega Anthony Aristar della Eastern Michigan University, uno degli atenei promotori dell’incontro – è una rete di storie che collegano tutte le persone che una volta usavano quella lingua, ha in sé tutte le cose che quelle persone facevano insieme e tutte le conoscenze […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink