venerdì, 16 luglio 2010

Ecco a voi la mela rossa, anche internamente

pubblicato da: samy in: Agricoltura, Biologia, Curiosità

Un coltivatore svizzero, Markus Kobert, dopo 20 anni di lavoro è riuscito nel suo intento: ha creato la prima mela interamente rossa, anche la polpa. Questo originale frutto, a cui è stato messo il nome di “Redlove” non è il risultato di modifiche genetiche ma di anni di incroci di diverse varietà, tra cui una mela dalla polpa rosa ma senza sapore. Per arrivare alla Redlove gli alberi sono stati fatti crescere in serra, in modo da evitare l’impollinazione casuale da parte delle api. La redlove è molto gustosa, la sua polpa rossa non si ossida e mantiene la colorazione […]

Tags: , , ,
| 2 Commenti
TrackBack | Permalink

I ricercatori della Columbia University di New York, guidati dalla dottoressa Rachel Miller, hanno condotto uno studio sugli effetti dell’esposizione delle donne incinte alle sostanze allergizzanti e i risultati suggeriscono che i bambini potrebbero sviluppare meno allergie. Lo studio è stato svolto su due gruppi di topoline gravide, il primo gruppo è stato esposto all’inalazione di muffe, fumi di scarico di gasolio e altre sostanze, il secondo all’inalazione di semplice soluzione salina. I topolini, una volta nati, sono stati sottoposti all’inalazione di muffe e fumi di scarico e i figli delle mamme esposte agli allergeni hanno evidenziato meno sintomi associati […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 14 luglio 2010

Le donne hanno una memoria migliore

pubblicato da: samy in: Biologia, Psicologia, Ricerca

Uno studio dell’University of Cambridge ha stabilito che le donne hanno una memoria migliore degli uomini, cosa di cui probabilmente si sono accorti in molti fidanzati o mariti richiamati dalla loro dolce metà per essersi scordati qualcosa. I ricercatori dell’università inglese hanno utilizzato “CANTAB Paired Associates Learning”, un test fruibile via computer che viene utilizzato anche per testare la memoria dei pazienti affetti da Alzheimer. I 4.500 soggetti, di età compresa tra i 49 ed i 90 anni, osservavano lo schermo con dei riquadri bianchi ed in seguito dovevano ricordare in quale dei sei riquadri apparisse una specifica figura geometrica […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 3 luglio 2010

Scoperta la cellula zero del melanoma

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca, Salute

Gli scienziati della Stanford University School of Medicine hanno scoperto la cellula che da il via al melanoma, uno dei tumori più difficili da combattere. Era già stato scoperto, negli ultimi anni, che diverse cellule staminali erano artefici della nascita di alcuni tumori, facendoli crescere e sviluppare nuovamente anche quando le terapie mediche li avevano colpiti ed eliminati. I ricercatori californiani hanno identificato alcune cellule del melanoma che sono caratterizzate dalla presenza sulla superficie di una proteina chiamata CD271 e sono le sole che, trapiantate in alcuni topolini, danno il via allo sviluppo di tumori. Le cellule marcate CD271 mancano […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Ancora buone notizie dal 26° congresso annuale dell’ESHRE, la Società Europea di Riproduzione umana ed Embriologia, conclusosi ieri a Roma. La dottoressa Suzanna Frints, genetista clinica presso il Maastricht University Medical Centre in Olanda, ha presentato un esame del sangue materno che individua le anomalie cromosomiche nel feto senza ricorrere ad esami invasivi. Attualmente l’unica tecnica che fornisce risultati affidabili è l’amniocentesi, o prelievo dei villi coriali, che però può indurre un aborto spontaneo. I ricercatori olandesi sono riusciti, grazie alla tecnica MLPA, amplificazione legaturadipendente multipla della sonda, a rilevare il DNA fetale presente nel sangue delle donne incinte da […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

E’ stato presentato oggi a Roma, nell’ambito del congresso annuale dell’ESHRE, la Società Europea di Riproduzione umana ed Embriologia, un metodo per prevedere l’inizio della menopausa semplicemente attraverso un campione di sangue. Autrice della ricerca è la dottoressa Fahimeh Ramezani Tehrani, presidente del Dipartimento di Endocrinologia riproduttiva del Centro di ricerca Endocrina e professore associato presso la Shahid Beheshti University of Medical Sciences a Teheran, in Iran. Il gruppo di ricerca ha analizzato il sangue prelevato a 266 donne, di età compresa tra i 20 ed i 49 anni, misurando la concentrazione dell’ormone antimulleriano (AMH), prodotto dalle cellule ovariche e […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 25 giugno 2010

Il tessuto polmonare rigenerato funziona

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca

All’University of Yale sono riusciti a rigenerare un tessuto polmonare che poi, impiantato, è risultato funzionante. Il gruppo di ricercatori, guidato dalla dottoressa Laura Niklason, professoressa e vice-presidente del Dipartimento di Anestesiologia e ingegneria biomedica all’Università di Yale e membro della Yale Medical Group, ha prelevato i polmoni di un topo adulto e rimosso le componenti cellulari già esistenti, conservando la matrice extracellulare  e le strutture gerarchiche e le ramificazioni delle vie respiratorie e del sistema vascolare da utilizzare poi come impalcatura per la crescita di nuove cellule polmonari. Gli scienziati hanno quindi coltivato sulla matrice extracellulare una combinazione di […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 21 giugno 2010

Combattere il raffreddore da fieno con uno yogurt?

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Salute

Cosa ne direste se l’arma per combattere il raffreddore da fieno si trovasse domani nello yogut che avete in frigorifero? Questa è la strada che stanno percorrendo i ricercatori dell’Institute of Food Research, dell’University of East Anglia and Norfolk e del Norwich University Hospital. Il professor Claudio Nicoletti, dell’Institute of Food Research, ha già sperimentato una bevanda tipo yogurt in alcuni volontari e i primi risultati del “trattamento” con questa bibita contenente Lactobacillus casei Shirota (LCS) hanno dimostrato che si verifica un cambiamento nella risposta del sistema immunitario ai pollini di graminacee. Ora gli studiosi cercano nuovi soggetti per proseguire […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 20 giugno 2010

Il senso dell’orientamento è innato

pubblicato da: samy in: Biologia, Ricerca

Un gruppo di scienziati dell’University College di Londra (UCL) ha scoperto che le cellule che funzionano da bussola nel cervello si sviluppano prima che si possano avere esperienze di muoversi nel mondo circostante. Lo studio, pubblicato su Science, è stato effettuato su topolini appena nati, questi hanno dimostrato di possedere una rappresentazione dell’orientamento direzionale pari a quella degli adulti, un senso del luogo che migliora con l’età e l’esperienza, e la rappresentazione spaziale della distanza che compare dopo alcuni giorni. “Questo lavoro chiarisce per la prima volta questo processo e dimostra che il concetto di spazio è qualcosa che si […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 15 giugno 2010

Alcuni anticorpi riparano i nervi

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca

I ricercatori della Stanford University School of Medicine hanno scoperto una nuova, sorprendente, funzione degli anticorpi. Queste proteine difendono il nostro corpo dall’attacco di virus e batteri, ma sono coinvolte, secondo questo studio, anche nella riparazione dei danni del sistema nervoso periferico. Gli anticorpi sono invece poco presenti nel sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) e questo potrebbe essere il motivo per cui le lesioni a questìultimo sono irreversibili. La ricerca, effettuata sui topi, ha dimostrato che alcuni anticorpi sono cruciali per la riparazione dei danni ai nervi del sistema nervoso periferico. “Nessuno ha capito perchè le cellule nervose […]

Tags: , , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 3 di 1112345...10...11