domenica, 11 ottobre 2009

Svelata la struttura 3D del DNA

pubblicato da: samy in: Biologia

Da quando è stata scoperta la forma del DNA, nel 1953, gli scienziati si sono chiesti come potesse la struttura a doppia elica, che sviluppata è lunga fino a due metri, essere compressa in una sfera di un centesimo di millimetro di diametro. Ora gli scienziati del MIT e dell’Università di Harvard hanno scoperto la struttura tridimensionale del DNA, come pubblicato dalla rivista Science. Grazie ad una nuova tecnologia chiamata Hi-C, è stato possibile, rompendo il genoma in milioni di pezzi, creare una mappa spaziale che mostra quanto vicine possono essere tra di loro le diverse parti. La soluzione dell’enigma […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 8 ottobre 2009

L’olio extravergine d’oliva contro l’Alzheimer

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina

Una ricerca ha dimostrato che l’olio extra vergine d’oliva dovrebbe essere consumato per una ragione in più. I ricercatori della Northwestern University e del Monell Chemical Senses Center hanno scoperto che l’oleocantale, una sostanza presente nell’olio extravergine d’oliva, altera la struttura delle proteine neurotossiche che si crede contribuiscano agli effetti debilitanti del morbo di Alzheimer. Il cambiamento indotto dall’oleocantale ostacola la capacità di queste proteine altamente tossiche, le ADDL, di attaccare le sinapsi, impedendo il normale funzionamento del cervello e causando perdita di memoria, morte delle cellule nervose e l’alterazione globale delle funzioni cerebrali. I ricercatori hanno analizzato come l’ADDL […]

Tags: , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 4 ottobre 2009

La coscienza è la rete Wi-Fi del cervello

pubblicato da: paolos in: Biologia, Psicologia, Ricerca

Alcuni ricercatori dell’Università di San Francisco hanno scoperto che la nostra coscienza funziona come una “rete wireless” del nostro cervello. Quando prendete in mano un piatto troppo caldo chi decide se è il caso di mollare la presa per salvare le dita o se conviene appoggiare il piatto per salvare il pasto? Alcune ricerche dimostrano che è la nostra coscienza a farlo, mediando tra le richieste delle differenti parti del corpo. “Se il cervello è come un insieme di computer con compiti di controllo differenziati, la coscienza è la rete Wi-Fi che consente alle diverse parti del cervello di parlare […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 3 ottobre 2009

Ecco a voi Ardi, la nostra antenata più antica

pubblicato da: samy in: Biologia

Sono stati scoperti in Etiopia i resti fossili del più antico ominide conosciuto. Ardi, questo il nome che le è stato attribuito, è un esemplare femmina di Ardipithecus ramidus, ed è vissuta 4,4 milioni di anni fa. Quindi è molto più “vecchia” di Lucy, la femmina di australopiteco che finora era considerata la nostra più antica antenata (3.2 milioni di anni), ma non è l’”anello mancante”, il progenitore comune tra noi e le scimmie. Ardi era onnivora, alta 120 cm, pesava circa 50 kg e aveva il cervello delle dimensioni di quello dello scimpanzè, un quinto rispetto a quello dell’Homo […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 1 ottobre 2009

I messaggi subliminali negativi hanno maggior effetto

pubblicato da: samy in: Biologia, Comunicazione

Da anni si sa che i messaggi subliminali influenzano chi inconsciamente li vede, infatti è vietato il loro utilizzo in pubblicità. Un gruppo di ricercatori del Trinity College di Londra ha stabilito che questi sono più potenti se racchiudono un messaggio negativo. Lo studio, finanziato dal Wellcome Trust, ha analizzato la reazione di 50 volontari alla visione di una serie di parole che comparivano sullo schermo di un computer per frazioni di secondo, a volte un cinquantesimo di secondo, un tempo troppo breve per essere lette consciamente. Le parole avevano valenza positiva (pace, allegro, fiori), negativa (omicidio, agonia, disperazione) o […]

Tags:
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 28 settembre 2009

La tortura non serve a far dire la verità

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca

Quanto sono affidabili le dichiarazioni estorte con la tortura? Poco o addirittura nulla, a quanto dimostrato da una ricerca pubblicata su “Trends in Cognitive Science”. Shane O’Mara ricercatrice dell’Institute of Neuroscience del Trinity College di Dublino, in Irlanda, ha rivelato che gli assunti su cui si basano le tecniche di interrogatorio utilizzate negli ultimi anni dall’amministrazione BUsh nella lotta contro il terrorismo non corrispondono al vero. Non ci sono prove che, quando il dolore e l’ansia diventano insopportabili, si confessi il vero, sperando così di accontentare il torturatore e far terminare la sofferenza. E’ provato scientificamente che livelli estremi di […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 19 settembre 2009

L’ingegneria genetica salva il mais dal suo peggior nemico

pubblicato da: samy in: Agricoltura, Biologia, Natura

I ricercatori del Max Planck Institute for Chemical Ecology e dell’Università di Neuchâtel in Svizzera sono riusciti a sconfiggere il verme delle radici del mais grazie alla modifica del suo codice genetico, facendo in modo che attiri l’antagonista dell’insetto. La Diabrotica del mais (Diabrotica virgifera virgifera) è il parassita del mais più dannoso negli Stati Uniti, responsabile di enormi perdite finanziarie, e negli ultimi anni si sta diffondendo anche in Europa. La larva di questo insetto si nutre delle radici del mais, e la pianta, non riuscendo più ad assorbire acqua e sostanze nutritive muore. Le attuali metodologie per il […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 8 settembre 2009

Il Ratto Lanoso del vulcano perduto

pubblicato da: samy in: Biologia, Curiosità, Natura

Durante una spedizione per realizzare il documentario “Lost Land Of The Volcano”, una troupe della BBC ha scoperto una nuova specie di ratto, lungo ben 82 cm, misurato dal naso alla coda, uno dei più grandi conosciuti. La squadra scientifica ha esplorato la foresta pluviale nel cratere del vulcano spento Mount Bosavi, in Papua Nuova Guinea. Il “vulcano perduto”, ha un diametro di 4 km e le sue pareti sono alte 1000 metri, questo spiega la presenza di specie sconosciute. Il “Bosavi Woolly Rat”, ratto lanoso, ha le dimensioni di un grosso gatto e pesa circa un chilo e mezzo. […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

La teoria più diffusa sulla nascita della vita sulla Terra parte dall’idea che abbia origine da una primordiale “zuppa calda”, creata grazie al contributo di molecole provenienti dallo spazio. Ma la stessa cosa è possibile anche attorno ad altre stelle? Una nuova ricerca effettuata con lo Spitzer Space Telescope (NASA) da un gruppo di scienziati capitanati da Ilaria Pascucci (Johns Hopkins University, Baltimora) cerca di dare una risposta a questo quesito. I ricercatori hanno osservato i dischi di materia attorno a 17 stelle “fredde” e a 44 astri analoghi al nostro Sole e hanno trovato alcune differenze. Attorno alle stelle […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 1 aprile 2009

Il robot Asimo può essere controllato col pensiero

pubblicato da: paolos in: Biologia, Ricerca, Robotica

La Honda sta sempre più sviluppando il suo robot umanoide Asimo, artefice di diverse imprese in passato, come quella di dirigere un’orchestra sinfonica 1 anno fa. Questa volta gli scienziati del centro di ricerche Honda e del costruttore di attrezzatura di procisione Shimadzu hanno dimostrato come il robot possa essere comandato con il pensiero. Per il momento il robot riesce a portare a termine movimenti semplici, come alzare un braccio o una mano. Il sistema è composto da un elmetto riempito con i sensori di un elettroencefalografo e di uno spettroscopio agli infrarossi che registrano le onde elettriche e il […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 10 di 111...7891011