lunedì, 10 maggio 2010

Scoperto un nuovo gene coinvolto nella sclerosi multipla

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca, Salute

Una ricerca condotta dall’ Istituto di neurogenetica e Neurofarmacologia (Inn) del CNR, dalle Università di Cagliari e Sassari, dalle divisioni di Neurologia di Cagliari, Sassari e Ozieri e dal Crs4 (Centro di Ricerca, Sviluppo e Studi Superiori in Sardegna) ha individuato un gene coinvolto nella predisposizione al rischio di sclerosi multipla. La sclerosi multipla è una malattia del sistema nervoso centrale causata dall’attacco del sistema immunitario alla mielina, la guaina che riveste parte del corpo dei neuroni permettendo la trasmissione rapida e integra degli impulsi nervosi. Si conta che nel mondo ci siano 1,3 milioni di persone con questa terribile malattia […]

Tags: , ,
| 6 Commenti
TrackBack | Permalink

domenica, 9 maggio 2010

Per restare in salute è necessario dormire abbastanza

pubblicato da: samy in: Fisiologia, Medicina, Ricerca, Salute

Un gruppo di ricercatori dell’University of Warwick in Inghilterra e dalla facoltà di medicina dell’università Federico II di Napoli hanno scoperto che per mantenersi sani è necessario dormire almeno 6-8 ore. Lo studio ha esaminato la relazione tra il livello della durata abituale del sonno e la mortalità, rivedendo 16 studi realizzati nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Europa e in alcuni paesi dell’Asia orientale. Lo studio ha considerato oltre 1,3 milioni di partecipanti, seguiti per un massimo di 25 anni, con più di 100.000 morti registrate. Questa ricerca fornisce la prova inequivocabile del legame diretto tra il dormire […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 8 maggio 2010

Funziona la ginnastica mentale?

pubblicato da: samy in: Biologia, Fisiologia, Medicina, Ricerca, Salute

Quanto c’è di vero nelle pubblicità che lodano gli effetti positivi sul nostro cervello di alcuni giochini elettronici di logica? Nel breve periodo ci sarebbero benefici, secondo quanto sostiene una ricerca pubblicata su Psychiatric News, rivista dell’American Psychiatric Association. Gary Small, professore di psichiatria e scienze biocomportamentali al Center On Aging dell’University of California di Los Angeles ha guidato uno studio che ha sfruttato la Risonanza Magnetica Funzionale (fRMI) per vedere in diretta l’attivazione delle aree cerebrali mentre “lavorano”. I ricercatori hanno analizzato il funzionamento del cervello in due gruppi di persone, da una parte con familiarità all’uso di internet, […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 5 maggio 2010

Far diventare fluorescenti i tumori, per combatterli meglio

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca, Salute

Provate a pensare di aver combattuto per anni con nemici semi-visibili, dai contorni non ben definiti e scoprire che esiste un modo per vederli interamente, con precisione. Questa potrebbe essere la conseguenza di una ricerca condotta da ricercatori della Vanderbilt University, in Tennessee. Lawrence Marnett e i suoi colleghi hanno sviluppato dei composti inibitori fluorescenti dell’enzima COX-2 (cicloossigenasi), una proteina che è presente nei tessuti tumorali pre-maligni e in misura maggiore in quelli maligni, ma non nei tessuti circostanti. Questi composti, battezzati “fluorocoxib”, sono stati sperimentati dal vivo su topi da laboratorio, nello specifico su infiammazioni indotte nelle zampe, su […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 24 aprile 2010

Vaccinazioni senza più aghi

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca, Salute, Tecnologia

Dall’University of Queensland, in Australia, buone notizie per tutti quelli che temono le vaccinazioni per colpa delle siringhe. Una ricerca condotta dal professor Mark Kendall, dell’Australian Institute for Bioengineering and Nanotechnology, ha dimostrato che un vaccino somministrato attraverso un “nanocerotto” induce una risposta immunitaria protettiva pari a quella del vaccino inoculato con una iniezione, ma utilizzando un centesimo della dose. I test sono stati condotti ponendo il vaccino antinfluenzale su un cerotto frutto della nanotecnologia, molto più piccolo di un francobollo, che è stato posto per due minuti sulla pelle dei topi da laboratorio. Il “nanopatch” colpisce le cellule che […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 21 aprile 2010

Il chitosano riesce a riparare il midollo spinale

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca

Richard Borgens ed i suoi colleghi del Center for Paralysis Research presso la Scuola di Medicina Veterinaria di Purdue, in Indiana, hanno ideato negli anni numerose terapie per il trattamento dei danni alle cellule nervose danneggiate. Attualmente è in fase di sperimentazione una terapia che prevede l’uso del polietilene glicole (PEG) per sigillare e riparare le cellule nervose del midollo spinale che sono state danneggiate. Riparando le membrane delle cellule nervose danneggiate, Borgens e il suo team è riuscito a ripristinare la capacità del midollo spinale di trasmettere i segnali al cervello. Il problema è che i prodotti della degradazione […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 18 aprile 2010

Creato un embrione da tre genitori

pubblicato da: samy in: Biologia, Medicina, Ricerca

I ricercatori della Newcastle University sono riusciti a produrre un embrione partendo da gameti di tre persone distinte, un uomo e due donne. I genetisti hanno trapiantato con successo il materiale genetico nel nucleo di un ovulo umano fecondato in un altro ovulo fecondato, senza trasferire i mitocondri, le strutture che producono energia della cellula. La tecnica potrebbe essere utilizzata per evitare che i bambini ereditino le malattie causate dalle mutazioni nel DNA dei mitocondri, che sono presenti nel citoplasma dell’uovo. Lo studio, pubblicato su Nature, è stato realizzato utilizzando uova fecondate donate da coppie sottoposte a trattamento di fertilità, […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 14 aprile 2010

I ricordi svaniscono mentre le emozioni restano

pubblicato da: samy in: Biologia, Fisiologia, Medicina, Psicologia

Uno studio dell’University of Iowa, pubblicato sulla rivista PNAS,Proceedings of the National Academy of Sciences, afferma che mentre i ricordi svaniscono dalla nostra memoria, non succede lo stesso alle emozioni che abbiamo provato in una determinata occasione. In particolare i ricercatori si sono focalizzati su pazienti che avevano subito danni all’ippocampo, zona del cervello molto importante per il passaggio dei ricordi dalla memoria a breve termine a quella a lungo termine. I cinque pazienti presi in esame avevano quindi problemi ad acquisire nuovi ricordi, ossia presentavano gli stessi segni dell’insorgenza del morbo di Alzheimer. Ai pazienti è stato fatto vedere […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 11 aprile 2010

La sindrome da crepacuore

pubblicato da: samy in: Medicina, Ricerca, Salute

La sindrome di Tako-Tsubo, o cardiomiopatia da stress, ed è una malattia rara che può essere confusa con l’infarto del miocardio, dato che ha i medesimi segni e sintomi. Le più colpite sono le donne in menopausa, non più protette dagli estrogeni, soprattutto (nell’80% dei casi) quando sono colpite da forti stress emotivi, ad esempio dei lutti. Un gruppo di cardiologi del dipartimento di Medicina cardiovascolare dell’Università Cattolica-Policlinico Gemelli di Roma, guidato da Filippo Crea, ha individuato il meccanismo che è alla base di questa patologia, studiando quindici donne di età media 68 anni per un mese. “Ci siamo concentrati […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 3 aprile 2010

Cioccolato contro la pressione alta

pubblicato da: samy in: Medicina, Ricerca, Salute

Una buona notizia in vista del pranzo di Pasqua, soprattutto per quanto riguarda le uova di cioccolato. Una ricerca tedesca, pubblicata dalla European Society of Cardiology (ESC), ha stabilito che il cioccolato, in modica quantità e preferibilmente fondente, ridurrebbe la pressione sanguigna e i rischi di problemi cardiaci (-39%). Il Dottor Brian Buijsse, nutrizionista al German Institute of Human Nutrition di  Nuthetal, ha guidato uno studio che ha coinvolto 19.357 persone tra i 35 e i 65 anni per dieci anni. I risultati hanno premiato chi mangiava ogni giorno l’equivalente di un quadratino prelevato da una tavoletta da 100 g, […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 5 di 111...34567...10...11