Vontsira bruno, parente della Salanoia durrelli - di Geoffroy Saint-Hilaire, da NHM

Vontsira bruno, parente della Salanoia durrelli - di Geoffroy Saint-Hilaire, da NHM

Nelle zone umide del Madagascar, vicino ad Alaotra Lac, nella regione centro-occidentale, è stato identificato un nuovo animale, si tratta del Salanoia durrelli, detta dagli indigeni “vontsira”. E’ un carnivoro simile alla mangusta, grande quanto un gatto e con la pelliccia marrone, appartenente ad una famiglia che vive solo in questa isola. Il nome è in onore di Gerald Durrell, il biologo che ha fondato la Durrell Wildlife Conservation Trust.

Già nel 2004 era stato avvistato, ma era stato confuso con il Vontsira bruno, che popola anche le foreste pluviali orientali.

Essendo riusciti a catturarne due esemplari, gli studiosi sono riusciti a fotografarli e misurarne le caratteristiche anatomiche prima di liberarli nuovamente.

In questo modo si sono potuti confrontare la struttura del cranio, i denti e la forma e la dimensione delle zampe con quelle delle Vontsira conosciute, scoprendo che si trattava di una nuova specie.

Purtroppo negli ultimi anni l’inquinamento da pesticidi e fertilizzanti e l’introduzione di pesci e piante antagoniste  di quelle native stanno mettendo a rischio queste oasi di biodiversità, minacciando la sopravvivenza di questi animali rarissimi.
 
Per approfondimenti: Natural History Museum