Trasmettitore ricevitore Intel da 50 Gbps

Trasmettitore ricevitore Intel da 50 Gbps

Intel ha annunciato di aver realizzato un collegamento punto-punto con velocità di ben 50 Gbps attraverso la tecnologia fotonica.

Si tratta di ricerche portate avanti da tempo col tentativo di rimpiazzare i collegamenti all’interno dei PC, ad esempio il bus che collega tutti i componenti della scheda madre, con la tecnologia fotonica, ovvero quella delle fibre ottiche.

Intel è riuscita a realizzare un trasmettitore e un ricevitore collegati appunto da una fibra ottica: da una parte vengono emessi fotoni da 4 diverse sorgenti a 12,5 Gbps che vengono combinate da un demultiplexer e convogliati nella fibra, all’arrivo le 4 fonti vengono ricomposte da un multiplexer.

La cosa interessante è che le sorgenti dei fotoni sono dei piccoli laser al silicio, brevetto di Intel, che ha integrato anche altre sue scoperte, come modulatori ad alta velocità e fotorivelatori: tutti i chip sono realizzati usando tecnologie a basso costo come quelle dell’industria dei semiconduttori.


Il passo successivo sarà portare queste tecnologie all’interno dei chip per aumentare ancora di più le velocità di elaborazione dei dati, ma per questo dovremo attendere ancora un po’. Il video qui sopra mostra il funzionamento del collegamento veloce.

Per approfondimenti: Intel Press Release