Api - di Frank Mikley

Api - di Frank Mikley

I ricercatori della Academisch Medisch Centrum Universiteit di Amsterdam hanno scoperto la sostanza contenuta del miele che uccide i batteri. Se ne conoscevano infatti le proprietà antibatteriche ma era ancora sconosciuto il perché. 

Nello studio, che è stato pubblicato su Faseb journal, la rivista della Federazione delle Società americane di Biologia sperimentale, si mostra che le api producono una proteina chiamata defensina-1 che si trasferisce nel miele.

Per arrivare a questo risultato gli studiosi hanno testato in laboratorio l’attività antibatterica di ciascun componente del miele su un gruppo di batteri antibiotico-resistenti, isolandoli selettivamente per determinare il loro singolo contributo antibatterico.
 
Questa proteina potrebbe essere usata in futuro per trattare ustioni e infezioni della pelle e per sviluppare nuovi farmaci contro le infezioni resistenti agli antibiotici.

Per approfondimenti: FASEB Journal