Matrimonio

Matrimonio

Secondo uno studio della dottoressa Christine Stanik della University of Michigan le donne con un QI basso e con scarsa cultura hanno più successo delle donne più intelligenti a conquistare gli uomini facoltosi.

Questo non sarebbe a causa dell’arrivismo o dell’avidità, ma una semplice questione di sopravvivenza della specie: un marito ricco potrebbe garantire un futuro per i bambini.

“Nell’antichità le donne hanno sviluppato un’attrazione per gli uomini ricchi perché sapevano che questi avrebbero aumentato le probabilità di sopravvivenza della loro prole.” afferma la dottoressa Stanik. “E’ una sensazione viscerale di cui è difficile liberarsi, specialmente quando una donna non ha una propria carriera che possa fornire un’indipendena finanziaria.”

Lo studio ha evidenziato inoltre che le donne ricche, intelligenti ed indipendenti sono più propense ad avere relazioni a breve termine, cosa che la dottoressa Stanik attribuisce all’accresciuta fiducia in sè stesse, ma che si potrebbe anche pensare dovuta allo stile di vita frenetico poco conciliabile con rapporti stabili.

Per approfondimenti: NY Daily News