E' importante dormire abbastanza

E' importante dormire abbastanza

Un gruppo di ricercatori dell’University of Warwick in Inghilterra e dalla facoltà di medicina dell’università Federico II di Napoli hanno scoperto che per mantenersi sani è necessario dormire almeno 6-8 ore.

Lo studio ha esaminato la relazione tra il livello della durata abituale del sonno e la mortalità, rivedendo 16 studi realizzati nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Europa e in alcuni paesi dell’Asia orientale. Lo studio ha considerato oltre 1,3 milioni di partecipanti, seguiti per un massimo di 25 anni, con più di 100.000 morti registrate.

Questa ricerca fornisce la prova inequivocabile del legame diretto tra il dormire troppo poco, meno di 6 ore per notte, e troppo, ossia dalle 9 ore in su e la probabilità maggiore di morire prematuramente rispetto a chi dorme in media 6-8 ore a notte. Questo perché, come sostiene Professor Francesco Cappuccio dell’University of Warwick, se il poco sonno è causa di malattia, il dormire troppo è sintomo di mancanza di salute.

“La società moderna ha visto una graduale riduzione della quantità media di sonno: questo fenomeno è più comune tra i lavoratori a tempo pieno, suggerendo che potrebbe essere a causa delle pressioni per un maggior numero di ore lavorative e più turni.” dice Cappuccio.” D’altra parte, il deterioramento del nostro stato di salute è spesso accompagnato da un aumento del tempo speso a dormire.”

“Per la salute è ottimale dormire 6-8 ore per notte. La durata del sonno dovrebbe essere considerata come un ulteriore fattore di rischio comportamentale, influenzato da fattori ambientali e suscettibile di cambiamento attraverso l’istruzione, oppure attraverso misure di sanità pubblica volte a modifiche delle condioni di lavoro” ha aggiunto il professor Cappuccio.

Per approfondimenti: University of Warwick