Diminuire il tempo passato davanti alla tv aumenta il consumo calorico

Diminuire il tempo passato davanti alla tv aumenta il consumo calorico

Una ricercatrice dell’Università del Vermont ha voluto sperimentare l’impatto della diminuzione delle ore passate davanti alla televisione sul peso di alcuni volontari.

La dottoressa Jennifer Otten, ora allla Stanford University School of Medicine, ha preso in esame 36 volontari adulti con indice di massa corporea compreso fra 25 e 50, quindi sovrappeso o obesi. Queste persone avevano dichiarato di stare davanti alla televisione almeno per 3 ore al giorno, quando la media degli adulti si aggira intorno alle 5 ore.

Dopo un periodo di osservazione di tre settimane ai volontari è stato applicato un bracciale che misurasse l’attività fisica e il consumo energetico. Sono stati quindi suddivisi in un gruppo di controllo di 16 persone e uno di 20, al cui apparecchio televisivo era stato collegato un interruttore che la spegneva automaticamente dopo un’ora e mezza di visione.

Dopo altre tre settimane i dati hanno indicato che entrambi i gruppi hanno diminuito le calorie ingerite, anche se in modo non statisticamente rilevante, ma i soggetti a cui era stato dimezzato il tempo davanti alla tv avevano consumato in media 119 kcalorie in più al giorno. In questi soggetti si è verificata quindi una riduzione dell’indice di massa corporea.

Se volete rimettervi in forma siete avvisati: guardate meno tv o guardatela facendo ginnastica!

Per approfondimenti: Archives of Internal Medicine